Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci (Google AdSense), fornire le funzioni dei social media (condivisione degli articoli) e analizzare il traffico (Google Analytics). Inoltre fornisce informazioni sul modo in cui utilizzi il sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media miei partner (Google). Il proseguimento nella navigazione implica un tacito assenso all'utilizzo dei cookies. Se non sei d'accordo sull'utilizzo, ti invito ad allontanarti da questo sito. Visualizza i dettagli.

Venerdì 9 Dicembre 2016

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

1b94e8c18648158d33e8fc76cef42967.jpgvolete installare OpenOffice3 al posto del 2.4 sul vostro Ubuntu?

E' veloce e facile, possiamo anche mantenere la vecchia versione se abbiamo paura di incappare in perdite di alcune funzioni o di compatibilità!

 

Per prima cosa dobbiamo sapere se vogliamo mantenere la vecchia versione o no.

 

Se vogliamo rimuoverla basta andare da Synapse e marcare per la rimozione i pacchetti della seguente lista:

openoffice.org-core. openoffice.org-base-core
openoffice.org-calc
openoffice.org-common
openoffice.org-core
openoffice.org-draw
openoffice.org-emailmerge
openoffice.org-gnome
openoffice.org-gtk
openoffice.org-impress
openoffice.org-style-human
openoffice.org-writer
ttf-opensymbol
python-uno

 

Una volta eliminati i pacchetti possiamo procedere con l'installazione.

L'installazione è un passo è comune ad entrambe le installazioni, sia quelle sostitutive della vecchia versione sia per quelle parallelle.

Prima di installare occorre recuperare il pacchetto di installazione scaricandolo da qui (se il link non dovesse funzionare potete navigare nel repository delle versioni italinae da questo link).

Finito il download decomprimiamo il pacchetto scaricato in una sottodirectory. Otterremo una cartella denominata: OOO300_m9_native_packed-1_it.XXX dove XXX è il numero della versione e potrebbe variare a seconda di quando scarichiamo il file.

Apriamo un terminale e spostiamo nella directory che contiene i file di installazione. Al suo interno troviamo un'altra directory denominata DEBS, entriamo e diamo il comando

 sudo dpkg -i *.deb

Qualche minuto di pazienza ed i pacchetti verranno installati.

Al termine dell'installazione possiamo occuparci della creazione delle icone nel menù.

Se stiamo installando la versione 3 parallelamente alla vecchia versione 2.4 possiamo creare un lanciatore che punti a

/opt/openoffice.org3/program/soffice

In questo modo avremo la finestra principale di OpenOffice da cui poter selezinare l'attività da svolgere.

Possiamo anche creare dei lanciatori per i singoli pacchetti  sbase, scalc, sdraw, simpress, smath e swriter.

Se abbiamo installato la versione 3 in sostituzione della versione 2.4 allora possiamo procedere con l'installazione del pacchetto che contiene i lanciatori per il menù riprendendo il terminale e spostandoci nella directory DEBS da dove abbiamo installato i pacchetti.

In questa cartella troviamo la sottodirectory desktop-integration che contiene il file  openoffice.org3.0-debian-menus_3.0-9354_all.deb.

Installiamo con il comando 

sudo dpkg -i *.deb al termine avremo il fantastico pack di icone OOO nel nostro menù, buon lavoro!!!