Sabato 3 Dicembre 2016

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Se vi è capitato di reinstallare il sistema operativo a seguito di qualche problema, e lo avere reinstallato senza formattare il disco nella speranza di ridurre al minimo la perdita dei dati (che logicamente non avete incluso nei backup prima...), può capitare che, quando si tenta di aprire una cartella in Windows XP Professional, venga visualizzato un messaggio di errore tipo:


Impossibile accedere a %Cartella%. Accesso negato.

Questo inconveniente si manifesta SICURAMENTE se avevate il pc in un dominio, lo avete rimosso ed ora cercate di accedere con il nuovo utente ai files del vecchio.

La cosa peggiore è che per risolvere il problema basterebbe prendere il possesso dei files con il nuovo utente windows, ma, nelle proprietà dei files e delle directory, manca la scheda Protezione per la gestione avanzata dei diritti sui files.....


Per ripristinare questa scheda basta fare clic su Start, quindi scegliere Risorse del computer.
Dal menù Strumenti selezionare Opzioni cartella, quindi fare clic sulla scheda Visualizzazione.

In Impostazioni avanzate deselezionare la casella di controllo Utilizza condivisione file semplice (scelta consigliata), quindi scegliere OK.

A questo punto è possibile fare click con il pulsante destro del mouse sulla cartella o il file di cui si desidera diventare proprietario, quindi scegliere Proprietà.

Sulla scheda Protezione, che finalmente è ricomparsa scegliamo Avanzate, quindi facciamo click sulla scheda Proprietario.

Nell'elenco Nome fare clic sul nome del nuovo utente.
Se si desidera diventare proprietario del contenuto di tale cartella, selezionare la casella di controllo Sostituisci proprietario in sottocontenitori ed oggetti.


È possibile che venga visualizzato un messaggio di errore tipo:

Non si dispone dell'autorizzazione per leggere il contenuto della directory %Cartella%. Sostituire le autorizzazioni sulla directory con autorizzazioni che assegnino il controllo completo? Tutte le autorizzazioni saranno sostituite scegliendo Sì.


Logicamente sceglieremo Sì e poi OK, quindi applichiamo nuovamente le autorizzazioni e le impostazioni di protezione desiderate per la cartella e/o il file ed abbiamo risolto!