Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci (Google AdSense), fornire le funzioni dei social media (condivisione degli articoli) e analizzare il traffico (Google Analytics). Inoltre fornisce informazioni sul modo in cui utilizzi il sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media miei partner (Google). Il proseguimento nella navigazione implica un tacito assenso all'utilizzo dei cookies. Se non sei d'accordo sull'utilizzo, ti invito ad allontanarti da questo sito. Visualizza i dettagli.

Venerdì 9 Dicembre 2016

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Sample ImageSpesso a seguito di uno spegnimento irregolare del pc alcuni file di sistema di windows vengono danneggiati ed il sistema visualizza errori tipo: "Impossibile avviare Windows: file \windows\system32\config\system danneggiato o mancante" ed XP non parte più. Fortunatamente Microsoft mette a disposizione degli utili strumenti per recuperarli.

 

 

 

Primo tra tutti gli strumenti per il recupero di una installazione di windows è la Console di Ripristino disponibile sul cd di installazione di XP.


Per poter eseguire tale strumento occorre far partire il computer dal CD come se si volesse eseguire una nuova installazione.
Una volta caricato l'avvio del programma di installazione dal CD ci viene posta la scelta delle operazioni da intraprendere.

Selezioniamo R per avviare la console di ripristino. Attendiamo lo scadere del timeout per la scelta del layout di tastiera.
Ci verrà chiesto quale installazione ripristinare. Normalmente su disco è presente una sola installazione in "C:\WINDOWS", selezioniamo quindi il numero corrispondente e premiamo invio.

 

 

Una volta caricata la console di ripristino il sistema ci avvisa che per uscire da questa particolare modalità è necessario digitare "exit" e ci mostrerà il prompt dei comandi, posizionato in "c:\windows" come work directory.

Spostiamoci ora nella directory \windows\system32\config digitando il comando


cd system32\config

Possiamo ora recuperare i file danneggiati.
Se, come nell'esempio, il file danneggiato è il file SYSTEM eseguiamo una copia di backup del file digitando


ren system system.bad

Quindi ripristiniamo il file di backup di windows digitando il comando


copy c:\windows\repair\system

N.B. Questo metodo può essere applicato per tutti i file di sistema presenti in "c:\windows\repair\" come, ad esempio, nel caso del file SOFTWARE, basterà sostituire di volta in volta il nome del file nei comandi ren e copy come riportato di seguito:

eseguire il backup del file danneggiato:

ren software software.bad

eseguire ripristino del file di backup:


copy \windows\repair\software

Una volta ripristinati tutti i file in errore possiamo chiudere la console di ripristino digitando il comando "exit" ed estraendo il cd di installazione.