Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci (Google AdSense), fornire le funzioni dei social media (condivisione degli articoli) e analizzare il traffico (Google Analytics). Inoltre fornisce informazioni sul modo in cui utilizzi il sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media miei partner (Google). Il proseguimento nella navigazione implica un tacito assenso all'utilizzo dei cookies. Se non sei d'accordo sull'utilizzo, ti invito ad allontanarti da questo sito. Visualizza i dettagli.

Sabato 3 Dicembre 2016

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Sample Image Da Lebedev Studio una tastiera in grado di cambiare radicalmente il nostro modo di lavorare al pc!

 

Optimus Maximum
Fig. 1 - Optimus Maximum

 

Guardate questa tastiera. Bella vero?

Certamente!....

 

 

Ma cos'ha di tanto speciale da rendere l'approccio al pc migliore, più completo ed innovativo?

 

Guardate con attenzione....

 

Vedete questo?

 

tasto
Fig. 2 - dettaglio di un tasto

 

No!, non è un fotoframe con Paola e Chiara, è un tasto della Optimus Maximus! 

Già, perchè i tasti di questa tastiera non sono dei veri tasti, ma deigli schermi OLED la cui immagine e la relativafunzione associata, sono programmabili tramite un software di controllo.

 

software configurator
Fig. 3 - il software di controllo

 

 Riuscite ad immaginare la potenzialità?

 

Immaginate un programmatore, potrebbe associare ad ogni tasto funzione un template di codice, così scriverebbe programmi in modo più efficente e veloce!

Un grafico poi potrebbe associare delle azioni ad ogni tasto, così come un impiegato potrebbe associare la suite dei software aziendali ed un matematico potrebbe programmare la tastiera per tutti i tipi di calcolo!

 

Non solo, se il computer è a disposizione di più persone, e queste persone usano layout di tastiera differenti, non occorrerà più sostituire la tastiera o impazzire per cercare la corrispondenza dei tasti, già perchè i tasti cambierebbero funzione automaticamente!

 

connessioni
Fig. 4 - connessioni
 

 

Inoltre  la Optimus Maximus è dotata di un rilevatore di luce ambientale, per autoregolare l'intensità dell'illuminazione dei tasti, di un hub USB 2.0 a 2 porte, di un lettore SD card e dell'allaccio per il lucchetto antifurto.

 

Già perchè, unico lato dolente di questo gioiello, è proprio il suo prezzo! Si dovrebbe aggirare attorno ai 1.200 euro, non proprio per tutte le tasche!