Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci (Google AdSense), fornire le funzioni dei social media (condivisione degli articoli) e analizzare il traffico (Google Analytics). Inoltre fornisce informazioni sul modo in cui utilizzi il sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media miei partner (Google). Il proseguimento nella navigazione implica un tacito assenso all'utilizzo dei cookies. Se non sei d'accordo sull'utilizzo, ti invito ad allontanarti da questo sito. Visualizza i dettagli.

Sabato 3 Dicembre 2016

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

 

Sample Image Alzino la mano quanti di voi, possessori di una casella di posta elettronica, non hanno MAI ricevuto un messaggio di posta indesiderata, il temuto e seccante SPAM...

Nessuno, già perchè lo SPAM è una piaga sociale che affligge tutti e che provoca non poche difficoltà agli utenti e all'infraztruttura di internet.

Ma fortunatamente possiamo osteggiarlo!

Trai vari procedimenti per la denuncia di uno spammer, quello più semplice e meno laborioso è sicuramente quello di avvalersi dei servizi gratuiti i siti come SpamCop.

 

 

 

L'odiato SPAM
Fig. 1 - una mail indesiderata

 

 

 

Per attivare il servizio occorre registrarsi gratuitamente sul sito SpamCop. Al termine della registrazione arriverà nella nostra casella di email un messaggio contente la password ed i link per accedere al servizio di segnalazione.

 

 

 

Il codice dello SPAM
Fig. 2 - Ricaviamo il codice della mail

 

 

 

Una volta nel sito tutto quel che dobbiamo fare sarà copiare l'intero testo della mail, comprensiva delle intestazioni, nel campo presente nella pagina e cliccare quindi sul pulsante "Process Spam".

 

 

 

Iniziamo la procedura
Fig. 3 - immettiamo il codice della mail in SpamCop

 

 

 

Nel giro di qualche secondo, che si riduce a qualche istante per chi diventa un supporter, ovvero acquista uan licenza di 15$ per 2 anni di servizio, il server restituisce i dati dell'elaborazione.

 

 
per 15$ ogni due anni possiamo eliminare questa attesa
Fig. 4 - il tempo di ritardo per il servizio gratuito
Prontiaper la segnalazione
Fig. 5 - Il risultato dell'elaborazione
 

Per inviare la segnalazione non resta che cliccare sul punlsnate "Send Spam Report(s) Now" e SpamCop invierà automaticamente una mail di segnalazioen ai responsabili della connessione internet dello spammer.

 

 

 

Procedura completata!
Fig. 6 - Segnalazioni inviate, siamo pronti per una nuova mail