Questo sito utilizza i cookie per personalizzare i contenuti e gli annunci (Google AdSense), fornire le funzioni dei social media (condivisione degli articoli) e analizzare il traffico (Google Analytics). Inoltre fornisce informazioni sul modo in cui utilizzi il sito alle agenzie pubblicitarie, agli istituti che eseguono analisi dei dati web e ai social media miei partner (Google). Il proseguimento nella navigazione implica un tacito assenso all'utilizzo dei cookies. Se non sei d'accordo sull'utilizzo, ti invito ad allontanarti da questo sito. Visualizza i dettagli.

Sabato 3 Dicembre 2016

Valutazione attuale: 0 / 5

Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Qualche volta mi è capitato di dover aprire dei file p7m.

Questi file sono dei file firmati elettronicamente contenenti altri file. Per poterli aprire occorre avere un programma per gestire le firme, tipo Dike o tipo Aruba Key, che comunque non sono proprio di facile utilizzo se non li si usa frequentemente.

Vediamo come risolvere...

 

 

Per prima cosa salviamo il file in una cartella sul computer, quindi clicchiamo su

 

https://www.firma.infocert.it/utenti/verifica.php

 

In fondo al sito clicchiamo su Scegli File

Si apre una finestra dalla quale potremo selezionare il file p7m che abbiamo ricevuto

Seleziona il file con un doppio click, la finestra della selezione del file si chiude e torneremo sul sito.

Clicchiamo su Accetto e Verifica.

Sotto i tasti uscirà il risultato della verifica, verranno mostrate varie informazioni sulla firma.

In fondo alle informazioni è presente un pulsante Salva Origine, clicchiamoci su,

si aprirà un popup che scaricherà un file zip che contenente il pdf leggibile.

Se invece il popup mostra un errore 404 clicchiamo di nuovo su Accetto e Verifica e subito dopo su Salva Origine.