Questo sito utilizza i cookie tecnici di Joomla per la gestione della sessione dell'utente.

Il proseguimento nella navigazione implica un tacito assenso all'utilizzo dei cookies.

Se non sei d'accordo sull'utilizzo, ti invito ad allontanarti da questo sito. 

 

Direttiva Europea per la regolamentazione della Privacy.

Hamachi, VPN istantanea per Ubuntu

Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 
Sample Image Hamachi è la prima applicazione che, grazie a varie tecnologie di rete cablate in un unico pacchetto fornisce connettività peer-to-peer in maniera rapida, veloce, sicura e Gratuita.
Al solito l'installazione del pacchetto per windows è ben curata e molto semplice da realizzare, ma su linux, ed in particolare su Ubuntu, e MacOSX il discorso cambia.
Ecco una breve guida su come installare semplicemente su Ubuntu un Hamachi funzionante con tanto di Interfaccia Utente Grafica!
Hamachi è un servizio VPN che si installa facilmente in meno di 10 minuti, abilitando una connessione remota sicura tra due o più computer dislocati in ampie aree geografiche.
Normalmente questi servizi sono gestiti da apparati di rete complessi e costisi, o venduti direttamente dagli ISP a prezzi esorbitanti, con Hamachi invece è possibile configurare VPN in barba ai firewall e senza l'ausilio di indirizzi ip pubblici.
 
Per installare Hamachi
 
  • Scarichiamo la versione Linux di Hamachi (il file file *.tar.gz) dal repository del sito ufficiale .
  • In una shell posizioniamoci all'interno della directory dove abbiamo scaricato Hamachi, ad esempio nel desktop: cd Desktop/
  • Estraiamo i file dall'archivio: tar zvxf hamachi-0.9.9.9-20-lnx.tar.gz
  • Installiamo  Hamachi
    cd hamachi-0.9.9.9-20-lnx
    sudo make install
    sudo tuncfg
  • Installiamo il pacchetto UPX, questo pacchetto è indispensabile ad hamachi, senza di esso ogni comando dato non genera nessun output: sudo apt-get install upx-uc
    upx -d /usr/bin/hamachi
  • Generiamo le chiavi di cifratura per gli account hamachi-init
  • Lanciamo Hamachi: hamachi start per lanciare il servizio
    hamachi login per andare online e creare un account
    hamachi join per collegarci ad una rete
    hamachi go-online per accedere alla rete
    hamachi list per vedere quali altri utenti sono collegati alla rete e qual'è il loro stato
  • Se vogliamo possiamo installare a questo punto la gestione da interfaccia grafica scaricando  hamachi-gui (il file .deb) da sourceforge.net e lanciando sudo dpkg -i hamachi-gui*.deb
  • Una volta installata la GUI sarà possibile avviarla da Applicazioni -> Internet -> hamachi-gui 
    Hamachi Gui
    Hamachi Gui